Dubbi o domande? Clicca qui

Dubbi o domande?
Chiamaci: 347.0400405

Infoservice novara: offriamo soluzioni non ulteriori complicazioni

Formazione trasversale e interna: come evitare sanzioni e la perdita degli sgravi contributivi

Registro formazione apprendisti
Registro formazione apprendisti

ATTENZIONE! IMPORTANTE DA LEGGERE PER EVITARE SANZIONI

Per evitare sanzioni e la perdita degli sgravi contributivi la formazione trasversale e interna sono fondamentali.
Per tutti gli assunti con il contratto di apprendistato professionalizzante, o di mestiere, vige l'obbligo di 2 tipi di formazione

1) FORMAZIONE INTERNA:
questa è una formazione che DEVE essere effettuata internamente all'azienda, a cura del "tutor" nominato, e che è relativa alla mansione dell'apprendista, specifica per il suo ruolo e per il contratto con cui è stato assunto, per esempio segretaria, commessa, assistente di poltrona, meccanico, ecc...

LA FORMAZIONE INTERNA deve comprendere quello che è stato scritto nel "piano formativo interno" e DEVE ANCH'ESSA ESSERE DOCUMENTATA E DETTAGLIATA; a questo proposito serve un registro con indicato cosa è stato insegnato, ore impiegate, data in cui è stato fatto, firma del tutor e dell'apprendista.

2) FORMAZIONE TRASVERSALE:
questa formazione è appunto "trasversale" ad ogni contratto di apprendistato, dunque uguale per tutti gli apprendisti, sia che siano pasticceri, meccanici, parrucchieri, edili, ecc...

La mancata formazione trasversale comporta l'annullamento del contratto di apprendistato, con conseguente storno degli sgravi fiscali ottenuti, sanzione aggiuntiva, obbligo di assunzione dell'apprendista.
Un esempio con conteggio semplificativo: se avete un apprendista con contratto di 3 anni, a seconda della mansione lo sgravio contributivo è di circa 7.000 euro annui; in caso di mancata formazione verranno stornati ed addebitati all'azienda, oltre alla sanzione.
FATE I VOSTRI CONTI...


La formazione trasversale può essere effettuata:

  • online, erogata da centri accreditati o riconosciuti (COME I NOSTRI CORSI)
  • in aula, presso gli Enti accreditati
  • in aula, presso centri di formazione accreditati
  • in aula, con formazione contribuita

Al termine della formazione trasversale DEVE essere rilasciato un attestato di avvenuta formazione con valore legale.

SE DEVI FARE FORMAZIONE TRASVERSALE GUARDA I NOSTI CORSI TOTALMENTE ONLINE

La formazione interna prevede un monte ore che può andare dalle 80 alle 320 ore, dipende dal CCNL applicato. Il piano formativo ed il registro della formazione interna sono parte integrante della documentazione che comprovano l'avvenuta formazione dell'apprendista, in caso di mancata formazione (o insufficiente documentazione) il contratto di apprendistato è da ritenersi nullo, con conseguente storno degli sgravi fiscali ottenuti, sanzione aggiuntiva, obbligo di assunzione dell'apprendista.

Un esempio con conteggio semplificativo: se avete un apprendista con contratto di 3 anni, a seconda della mansione lo sgravio contributivo è di circa 7.000 euro annui; in caso di mancata formazione verranno stornati ed addebitati all'azienda, oltre alla sanzione. Fate i vostri conti....

Il Tutor aziendale; nei contratti di apprendistato antecedenti al 2011, la persona indicata come "Tutor" dell'apprendista doveva essere anch'esso formato, con un corso di 240 ore. Questo OBBLIGO FORMATIVO PER IL "TUTOR" È STATO ELIMINATO, basta che il Tutor nominato abbia sufficiente esperienza e capacità di addestramento dell'apprendista.